A due mesi dal trattamento con cellule mesenchimali, continua la storia del dottor Gardelin

A due mesi dal trattamento con cellule mesenchimali, continua la storia del dottor Gardelin

Ormai sono passati due mesi dall’intervento con cellule mesenchimali e le mie anche stanno decisamente meglio. È già da una decina di giorni che percepisco una maggiore mobilità delle anche, prima del trattamento avvertivo fitte e rigidità specie la mattina quando mi alzavo dal letto, oppure quando stavo a lungo seduto, quando mi alzavo in piedi dopo aver fatto attività fisica da seduto e quando mi alzavo per uscire dalla macchina. Ora mi sento più libero, più sciolto, più “normale”. Come se tutto stesse finalmente tornando a funzionare a dovere. Quindi, mi sembra proprio che le cellule mesenchimali stiano cominciando a dare segnali positivi e io stia finalmente iniziando a vedere i benefici!

Vuoi conoscere tutta la mia storia? Leggi le news precedenti:

Diario di un intervento: continua la storia del dottor Pierantonio Gardelin e della sua artrosi alle anche>>Diario di un intervento: continua la storia del dottor Pierantonio Gardelin e della sua artrosi alle anche

La mia storia di ortopedico: vivere la propria vita al meglio nonostante l’artrosi>>

La mia storia di ortopedico: vivere la propria vita al meglio nonostante l’artrosi

 

Avvisami delle risposte
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x